27 maggio 2024

Logo t24Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Territorio

22 marzo 2023

“Aeroporto di Firenze, lavori al via entro fine anno”

E’ la convinzione di Roberto Naldi, ad di Toscana Aeroporti, che annuncia il rinnovo dell’accordo con Ryanair per Pisa.

Roberto Naldi, ad di Toscana Aeroporti

“Il presidente della Regione, Eugenio Giani, ha indicato ottimisticamente nel prossimo autunno l’inizio dei lavori per la nuova pista di Peretola: io credo più realisticamente che ciò avverrà entro la fine dell’anno”. Roberto Naldi, amministratore delegato di Toscana Aeroporti, dopo la pubblicazione del progetto di potenziamento dell’aeroporto di Firenze a seguito del dibattito pubblico, ritiene che i tempi possano essere anche anticipati rispetto a quanto ipotizzato finora – gennaio 2024. Più prudente il sindaco di Firenze Dario Nardella, il quale ha espresso l’auspicio che il via al potenziamento dell’aeroporto di Peretola si verifichi almeno entro la fine del suo mandato, dunque nella primavera dell’anno prossimo.

A maggio via ai lavori per il terminal di Pisa

L’ad di Toscana Aeroporti si è espresso in questi termini a Pisa, festeggiando il rinnovo dell’accordo con Ryanair che legherà per altri sei anni la compagnia di voli low-cost al Galilei, con 8 aeromobili che vi faranno base. “A maggio inizieranno i lavori di ampliamento del terminal di Pisa – ha detto – dopo che abbiamo ultimato quelli idraulici e propedeutici alla costruzione della nuova aerostazione: sulla cantierizzazione procederemo per step e con grandi cautele per arrecare meno disagio possibile ai passeggeri durante la stagione estiva”.

L’annuncio è piaciuto al sindaco Michele Conti: “Accolgo con favore le rassicurazioni di Naldi – ha spiegato – perché si tratta di un intervento necessario per garantire la crescita del nostro aeroporto e del turismo in città, che è un segmento fondamentale della nostra economia, ma plaudo anche al rinnovo per altri sei anni dell’intesa con Ryanair che conferma il Galilei come principale porta di accesso della Toscana”.

Kos e Stoccolma, nuove rotte per Ryanair al Galilei

Sono 54 le rotte operate da Ryanair da e per Pisa, che collegano la Toscana con principali mete leisure e turistiche europee. Cinque le novità della bella stagione, da aprile a ottobre: Birmingham, Copenaghen, Glasgow, Kos e Stoccolma. E’ previsto inoltre un aumento delle frequenze su oltre 20 rotte, tra cui Barcellona, Berlino, Cagliari, Chania, Malta, Marrakech, Valencia e Zara. “Con un investimento di 800 milioni di dollari, inoltre, è innegabile che la compagnia abbia un impatto sociale ed economico concreto e positivo sul territorio”, ha commentato il presidente di Toscana Aeroporti, Marco Carrai, esprimendo soddisfazione per il rinnovo di una partnership che dura da 25 anni.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Territorio

23 maggio 2024

Immobiliare: Engel&Völkers amplia sede a Firenze (ma il problema è trovare case da vendere)

Leggi tutto
Territorio

23 maggio 2024

Fabbrica Europa, Confindustria chiede ai candidati di sostenere l’industria

Leggi tutto
Territorio

22 maggio 2024

Alluvione 2023, la Regione riapre il bando in aiuto alle imprese colpite

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci