5 ottobre 2022

Logo t24
Il quotidiano Economico Toscano
menu
cerca
Cerca
Impresa

07 marzo 2022

A Empoli nasce l’Istituto Tecnico Superiore (dei) Prodigi

Scuola, università, agenzie formative, associazioni di categoria, imprese e comuni insieme per formare i Tecnici Superiori di domani. A Empoli nasce l’ITS Prodigi

La presentazione dell'ITS Prodigi

I primi corsi partiranno ad ottobre e nel 2024 i primi “Prodigi” diplomati saranno pronti ad inserirsi in azienda. Avranno all’attivo un bagaglio di quasi 2000 ore di formazione con elevate competenze tecniche e tecnologiche qualificate e necessarie alle imprese. A Empoli è stata costituita la Fondazione Prodigi, che farà nascere l’Istituto Tecnico Superiore Prodigi, ovvero il primo percorso ITS nell’area dell’Information Communication Technology e digitale in Toscana.

I percorsi formativi

Il nome “Prodigi” intende richiamare il concetto dell’empowerment dei ragazzi che usciranno dalla Scuola, ma è anche un acronimo per “Professione digitale”. L’ITS Prodigi permetterà, infatti, la formazione di Tecnici Superiori con elevate competenze tecniche e tecnologiche. I percorsi avranno una durata biennale o triennale per un totale di 1800/2000 ore. Nello svolgimento delle attività didattiche almeno il 30% della durata dei corsi è svolto in azienda e almeno il 50% dei docenti proviene dal mondo del lavoro. L’ITS “Prodigi” avrà una dislocazione interprovinciale: la sede principale sarà a Empoli presso il Polo Tecnologico SeSa, ma avrà una sede anche a Pisa e ad Arezzo.

Tra gli obiettivi della scuola c’è anche la volontà di incentivare l’occupazione femminile nei settori STEM incoraggiando le ragazze a intraprendere un percorso formativo dedicato all’ICT, area dove la presenza femminile risulta ancora troppo marginale.

I promotori

Sono già trenta i soggetti coinvolti fra istituti di istruzione superiore, università, associazioni di categoria, aziende e comuni, che hanno individuato in questo nuovo percorso ITS nell’area ICT e digitale, fino a questo momento mancante in Toscana, uno strumento per lo sviluppo della competitività e dell’occupazione nel territorio regionale.

Il progetto della Scuola ITS Prodigi ha ottenuto, inoltre, diverse lettere di sostegno da parte di player di riferimento del settore dell’Information technology, che si sono messi a disposizione per fornire servizi di formazione sulle piattaforme digitali e voucher gratuiti per esami di certificazione tecnica. L’ITS collaborerà a stretto contatto con i leader di riferimento del mercato ICT e digitale: la scuola ha infatti il sostegno diretto di Anitec Assinform, l’associazione delle imprese che operano nel settore dell’ICT e della tecnologia, Salesforce, Oracle, Cisco e HCL.

Potrebbe interessarti anche

Articoli Correlati


Scuola

27 luglio 2022

Its, finanziati dalla regione 31 percorsi biennali

Leggi tutto
Scuola

14 luglio 2022

Un “Business Tutors” contro il mismatch del lavoro

Leggi tutto
Scuola

08 giugno 2022

Scuola di Scienze Aziendali, presentato il nuovo corso

Leggi tutto

Hai qualche consiglio?

Scrivi alla nostra redazione

Contattaci